Mindfulness

Come superare l’insonnia 

Scopri lguida contro l’ansia in cui vi spieghiamo come gestirla

 Superare l’insonnia con la mindfulness

Soffrite di insonnia? L’avete provate  tutte ma ancora non riuscite a dormire? Ecco in questo articolo vi spiegheremo come superarla con la mindfulness. Di sicuro vi sarà capitato di non riuscire a chiudere occhio pensando a qualcosa da fare il giorno dopo.

Chi ci ha consultato su questo problema, ci ha riferito di aver provato di tutto: da leggere libri a  prendere medicinali contro l’insonnia. Se all’inizio hanno avuto un lieve effetto, poi la situazione è ritornata al punto iniziale.

Andiamo per gradi cercando di capire prima cosa è l’insonnia.
L’insonnia si avverte quando si ha la percezione soggettiva od oggettiva della diminuzione della durata del sonno:

  • soggettiva perché si possono compiere le ore adeguate di sonno eppure non sentire di aver fatto un riposo ristoratore,
  • oggettiva perché non si è dormito abbastanza per fare recuperare al corpo e alla mente le forze per affrontare la giornata.

Inoltre, l’insonnia può essere occasionale legata per lo più a fattori come un particolare pensiero del momento, una malattia passeggera, un evento del momento, una particolare temperatura, etc.,. Oppure può  essere cronica. E questo accade quando l’insonnia dura nel tempo.

Abbiamo preparato una guida contro l’ansia in cui vi spieghiamo come gestirla e superarla. Potete trovarla qui:

Guida pratica contro Ansia e Derivati – Accademia Crescita Personale

Legge di attrazione universale

Non ci segui ancora su Instagram? Clicca qui.

Come si manifesta l’ansia

Abbiamo visto cos’ è l’ansia, ora vediamo come si manifesta. Le cause possono essere ricercate in fattori psicologici ed emotivi, e questo accade quando è legata a preoccupazioni (famiglia, lavoro, denaro,etc.) che causano ansia e stress.

A volte, invece, la causa di insonnia, può essere legata alla presenza di fattori ambientali, dovuto al troppo caldo per esempio, al rumore etc.
Le conseguenze dell’insonnia hanno un impatto molto negativo sul benessere individuale. Essa è la causa della poca concentrazione, assenza di memoria, stanchezza, suscettibilità,  irritabilità.

Come diciamo nelle nostre dirette (https://www.facebook.com/accademiacrescitapersonale/live_videos/?ref=page_internal) il nostro corpo ha bisogno di mangiare bene e del giusto riposo per recuperare le forze ed essere in piena forma.

Studi scientifici dimostrano che le persone con insonnia possono trarre beneficio dalla pratica della meditazione a livello sia qualitativo che quantitativo del sonno.Per questo in The Miracle Academy (www.themiracleacademy.it ),abbiamo creato un’apposita categoria sulla meditazione dove troverai tanti strumenti che ti aiuteranno a  meditare correttamente.

Nello specifico dell’insonnia, l’efficacia della mindfulness è dovuta all’incoraggiamento ad osservare i propri pensieri legati all’insonnia e a relazionarsi con loro con un’ottica di accettazione e di lasciare andare. Ecco proprio questa distensione permetterà il giusto distacco ed una maggiore consapevolezza del qui ed ora.

Da oggi cercate di praticare la mindfulness e gidetevi la vita perchè meritate di essere felici!

 

Alessandro Pancia e Alessandro Da Col

Da oltre 10 anni insegnano a imprenditori, educatori, leader aziendali e persone di ogni estrazione sociale come creare miracoli e la vita che desiderano.

Diventati famosi grazie al Web Program “#meritidiesserefelice – LIVE“, insegnano a migliaia di persone le strategie modernizzate per manifestare ciò che si desidera e hanno formato migliaia di persone in diverse tematiche della Crescita Personale.

Scopri la formula matematica per manifestare tutto ciò che desideri, grazie alla Legge di Attrazione Scientifica

{"cart_token":"","hash":"","cart_data":""}