Generale

Le bugie

 Mentire a lungo andare, diventa una trappola che si dirige al centro della nostra autostima

Le bugie

Si viene educati fin da bambini a non dire le bugie con la minaccia di incorrere in punizioni. Si sente dire “Mentire è peccato” “Dire le bugie è sbagliato” “I bambini cattivi dicono le bugie”.Ci sono molti modi di mentire e numerose le giustificazione che troviamo per usare le bugie.

A volte risultano essere utili, a volte meno. In alcune circostanze, le bugie ci tolgono dai problemi e sviano l’attenzione. Sono un modo per gestire una situazione dalla quale non sappiamo come uscire.

Il fatto di liberarci da una situazione, a lungo andare, diventa una trappola che si dirige al centro della nostra autostima (https://accademiacrescitapersonale.it/?s=autostima) . Anche le bugie hanno delle conseguenze, tanto nelle relazioni con gli altri, come in quella con noi stessi.

Se ci sono diversi motivi per cui mentire, tutte le bugie hanno un comune denominatore: la paura.Che sia degli altri, della situazione o dell’ammettere la verità a noi stessi, la paura  è sempre relazionata alle bugie.Ma perchè mentire?

Abbiamo chiarito che le bugie sono uno strumento in grado di toglierci da situazioni scomode, ma che non forniscono soluzioni ai problemi. Le bugie alleviano e ci liberano dall’ansia sono sul momento, ma non a lungo termine.

La questione fondamentale è capire cosa si cela dietro la bugia. Se si ha un partner troppo geloso, se un genitore è troppo controllante con i figli, se un datore di lavoro pretende troppo da un dipendente, mentire può essere l’unico modo per evitare di subire abusi emotivi ripetuti.

Questo pero’ non significa non riconoscere il problema di “abuso” e gisutificare una situazione a lungo termine insostrenibile.Troverai nelle nostre dirette diversi modi per ritrovare la serenità e l’autostima verso se stessi: https://www.facebook.com/accademiacrescitapersonale/live_videos/?ref=page_internal

Legge di attrazione universale

Non ci segui ancora su Instagram? Clicca qui.

Perchè si mente?

Si dice che I cani sono gli amici più fedeli dell’uomo perché non mentono su ciò che provano, perché non possono mentire sulle emozioni. In effetti, nessuno ha mai visto un cane triste che fingesse di essere felice. Ma l’essere umano sente fortemente le emozioni belle o brutte che siano ( https://accademiacrescitapersonale.it/?s=emozioni+) e, in quanto tale, è spiù oggetto a dire bugie.

Tutti abbiamo mentito in alcune occasioni, per necessità personale, per pietà, per emozioni e rischio, per amicizia…  Esistono però dei limiti che segnano la convenienza o meno di utilizzarle, e dipenderà dalle risposte che troveremo alle seguenti domande: sto bene se mento? Sto danneggiando gli altri? Da ognuno di voi dipende dove vuole o può arrivare.

Si dice che il bugiardo patologico è colui che sicuramente ha vissuto un’infanzia dove l’imprinting famigliare aveva lo stesso copione. Quello di dire sempre bugie. Così è diventata una dinamica comportamentale da seguire rigorosamente. Le bugie nascondono immensa insicurezza, poca autostima e la paura del giudizio degli altri.

Per ricominciare si dovrebbero distruggere quegli schemi mentali costruiti in passato che noi, nelle nostre dirette chiamiamo convinzioni limitanti:https://www.facebook.com/accademiacrescitapersonale/live_videos/?ref=page_internal

Spesso si mente per soddisfare il bisogno che tutti hanno di sentirsi approvati. La bugia e l’inganno sono spesso usate per mostrare un’immagine di se positiva o per fare un’impressione positiva. Questa è una caratteristica della personalità narcisista che ha bisogno di creare un’immagine di se stesso grandiosa, complicando cosi ancora di più la situazione.

Si  perché il suo focus intenzionale sarà quello di desiderare sempre di più , sottolineando la mancanza del proprio desiderio. Di conseguenza, il suo inconscio manterrà vivo il desiderio ma senza raggiungerlo. E per farlo si dovrà riprogrammare il proprio subconscio (Per csoprire come vai su www.themiracleacademy.it).

Altre volte, mentiamo per paura che accada qualcosa che può privarci della felicità. Questo è dovuto alla mancanza di fiducia in se stessi. Riconoscila in quanto elemento turbativo e poi lasciala andare.

La bugia è un modo per nascondersi dietro qualcosa che ci fa paura. L’Universo non si può “imbrogliare”, non dire che sei felice, se non lo sei. Puoi mentire a te stesso, ma non ci riesci con l’Universo. Quindi è meglio la buona volontà che la bugia anche perché le bugie consumano coloro che le dicono.  

 

Alessandro Pancia e Alessandro Da Col

Da oltre 10 anni insegnano a imprenditori, educatori, leader aziendali e persone di ogni estrazione sociale come creare miracoli e la vita che desiderano.

Diventati famosi grazie al Web Program “#meritidiesserefelice – LIVE“, insegnano a migliaia di persone le strategie modernizzate per manifestare ciò che si desidera e hanno formato migliaia di persone in diverse tematiche della Crescita Personale.

Scopri la formula matematica per manifestare tutto ciò che desideri, grazie alla Legge di Attrazione Scientifica

{"cart_token":"","hash":"","cart_data":""}