Seleziona una pagina

Reiki: contro-

indicazioni

Esistono delle controindicazioni nel Reiki? Se sì, quali sono?

Dopo numerosi anni di esperienza possiamo tranquillamente dire che NON ESISTONO CONTROINDICAZIONI nell’utilizzo dell’Amore Incondizionato del Reiki.

L’unica controindicazione che ci sentiamo di segnalare è:

non sostituite la medicina tradizionale con il Reiki. Utilizzatele tutte e due.

Magari avete sentito cose sul Reiki come:

  • Se utilizzi il Reiki puoi smettere di assumere medicinali;
  • Il Reiki apre canali pericolosi con spiriti o demoni;
  • Il Reiki peggiora il tuo stato di salute;
  • Se utilizzi il Reiki sentirai delle “voci” nella tua testa;
  • Il Reiki è una religione;
  • Il Reiki è una setta;
  • Il Reiki è pranoterapia, quindi assorbi le negatività del ricevente;
  • Il Reiki è una forma di ipnosi;
  • Ecc.

QUESTE SONO SCEMENZE!

Come diciamo sempre ai nostri allievi: “Non credete a nulla di ciò che leggete MA SPERIMENTATE voi stessi!”. Questo è l’unico vero modo per capire se una cosa è al caso vostro oppure no. Puoi iniziare il tuo meraviglioso percorso di Reiki cliccando qui.

Dunque alla domanda: “Esistono controindicazioni nell’utilizzo del Reiki?”. La nostra risposta è: No!

Un abbraccio di Luce