Seleziona una pagina

Se ne hai bisogno non lo otterrai!

Se senti il bisogno di qualcosa… sarà difficile ottenerla con facilità.

 

Hai capito bene, ogni esperienza ripetuta, ogni schema mentale manifesta un bisogno, che a sua volta corrisponde a una convinzione. Se non ci fosse bisogno, non avremmo certi schemi e non manifesteremmo certe atteggiamenti e stati d’essere.

Sentiamo dentro di noi qualcosa che necessita di mangiare dolci, di relazioni non tanto belle, dei fallimenti, delle sigarette, della rabbia, della povertà, del maltrattamenti o di qualsiasi altra cosa rappresenti un problema per noi. Quante volte abbiamo detto: “Non lo farò mai più!“? Ma poi, prima della fine della giornata, ci mangiamo un’altra fetta di torta, fumiamo altre sigarette e così via.

Tutto questo non ha niente a che vedere con la forza di volontà né con la disciplina.

Quello che cerchiamo di eliminare dalla nostra vita non è che un sintomo, un effetto esteriore. Solo che spesso che cosa facciamo? Agiamo sul sintomo, cercando di annullarlo, senza agire sulla vera causa scatenante. Questo è del tutto inutile!

Nel momento in cui la nostra forza di volontà o la disciplina verranno meno, il sintomo si ripresenterà.
Impariamo a lavorare sulla disponibilità a lasciare andare quel bisogno. Una volta che il bisogno è scomparso, non proverai più desiderio di fumare o di abbuffarti o di avere schemi negativi. Una delle più forti affermazioni da usare all’inizio è la seguente:

“Sono disposto a lasciar andare il bisogno di…”

Se resisti a questa affermazione, allora le altre non possono funzionare. Dobbiamo rimuovere la rete che siamo creati attorno.

Spesso le nostre convinzioni sono annodate in un ginepraio di fili. Ti è mai capitato di aggrovigliare fili o collane e che per “sbrigliare” quel groviglio hai avuto necessità di avere calma e pazienza? Ecco con le convinzioni è la stessa cosa. Devi sciogliere i nodi con pazienza e delicatezza.

Fatti aiutare se ne senti il bisogno. Puoi rivolgerti ad un professionista del settore oppure puoi partecipare a seminari di crescita personale come il REIKI.

Soprattutto, ama te stesso nel processo. Impara ad essere disponibile nel lasciar andare ciò che non serve più… questa è la chiave. Questo è il segreto.

Ricorda che ogni effetto esteriore è l’espressione naturale di uno schema mentale interiore. Limitarsi a combattere contro il sintomo è uno spreco di energia e spesso porta all’acutizzazione del problema.

DUNQUE COSA FARE?

Incomincia col pronunciare ogni giorno la seguente frase:

“Sono disposto a lasciare andare il bisogno di…(soggetto)”

Ripeti questo potente mantra ogni volta che appare nella tua mente un pensiero o un’emozione su qualcosa o qualcuno che “senti il bisogno” di avere o possedere.

FATTI AIUTARE!

Non possiamo fare tutto da soli…

Non c’è nulla di male nel chiedere aiuto ad un professionista esperto nel settore. Una guida esterna è sempre più oggettiva e distaccata da ciò che stiamo vivendo in questo momento.

Contatta un professionista

PARTECIPA AD UN SEMINARIO

Investi un po’ del tuo tempo nella crescita personale e spirituale.

  • Hai mai sentito parlare dei Reiki?
  • Lo sai che è una delle pratiche energetiche più famose al mondo?
  • Lo sai che tutti coloro che hanno “attivato” il 1°Livello Reiki hanno migliorato notevolmente la loro vita ed elevata la consapevolezza?

Scopri di più…